Guida sicura e scuola

Schermata 2020-01-17 alle 11.39.10.png

Questa tipologia di attività ha come obbiettivo di entrare nelle famiglie con un messaggio educazionale attraverso le esperienze pratiche-didattiche dei giovani che saranno i futuri utenti della strada.

L’entusiasmo prodotto dall’esercitazione dinamica renderà più impregnante il concetto di “sicurezza stradale” poiché avranno modo di essere spettatori di negligenze altrui e vederne i risvolti. L’approccio con i giovani sarà sempre orientato a istruire e pizzicare la loro attenzione con simulazioni realistiche senza dare la possibilità di vivere degli shock, bensì di riflettere sugli atteggiamenti più comuni sulle nostre strade.

La didattica punta sull’esperienza personale e diretta, perché l’educazione stradale non resti solo un’altra ora di scuola; i giovani si vedono portatori di un messaggio educativo nelle famiglie, che hanno assimilato attraverso un percorso ludico-didattico, dove sono stati protagonisti e non soggetti passivi della classica lezione.

Supported by

    Like what you read? Donate now and help me provide fresh news and analysis for my readers